sabato 6 ottobre 2012

A VOLTE SERVE NUOVA LINFA VITALE...

So che le persone che passano di qui non sono tantissime, ammetto di non aver fatto nemmeno troppo per aumentarle.
In questo momento vorrei che fossero tantissime, e a loro volta in contatto con altrettante persone.
Ma seguendo la filosofia "tante gocce fanno un mare" ho deciso di farmi sentire qui oggi per dire quello che ho da dire.
Se pensate che possa essere interessante per qualcuno, spargete la voce che ce n'è bisogno.

Cercate l'etichetta "unitecontroilcancro" nel mio blog se volete le precedenti puntate, perchè stasera non ho proprio il tempo di fare il riassunto, sorry!
Stasera si parla di voglia di continuare una cosa che sembrava abbandonata, nel mio caso "La copertina di Nonna Maria", e trovare un motivo, una buona occasione per riprenderla e farle proseguire il suo destino.
Oggi ero a Bergamo, alla fiera CREATTIVA, e lì tra stand vari e multicolori c'erano facce amiche con cui valeva la pena fermarsi.
Queste facce amiche erano lì per promuovere cose che mi stanno a cuore, una di queste si chiama UNITE CONTRO IL CANCRO.
Non vi voglio raccontare tutta la storia, andate sul blog e la troverete, ma volevo solo avvertirvi che anche domani Ciami - la madre putativa di questa bella iniziativa - sarà là, con il suo bel faccino da elfo biricchino e un sorriso che chiama sorriso per raccontare a chiunque voglia fermarsi un attimo il perchè della sua presenza.
Si passa, si fa un saluto, se volete ci si ferma a lavorare in compagnia, si prende uno schema o un leccalecca, si lascia un'offerta per la LILT e ci si sente meglio dentro.
Io ho passato un paio d'ore con loro - dopo aver passato un po' di buon tempo con un'altra amica - e ho fatto il possibile per dare nuova linfa alla mia copertina che ora ha un nuovo destinatario.

STAY TUNED! il progetto "Unite contro il cancro" sembra silente ma non è.
E' gestito e portato avanti solo ed esclusivamente da volontarie e buoni gesti e spesso la vita chiama e non lascia tempo per le opere buone.
Va avanti con i ritmi che può avere, ma non si ferma.
La mitica Ciami e le altre amiche che partecipano ci stanno preparando nuove sorprese, nuovi modi di partecipare.
Frequentate il sito, iscrivetevi alla newsletter e invitate altre persone a farlo.

LAST BUT NOT LEAST, questa presenza a Bergamo si è resa possibile grazie all'energia vitale di altre due persone straordinarie che non si stancano di parlare di maglia e uncinetto: Silvia e Veruska. La loro voce la trovate sul sito maglia-uncinetto.it/.
Grazie anche a loro della compagnia e dei continui consigli (oggi Silvia mi ha spiegato come gestire un Evilla, Veruska mi ha incantato con il suo magnifico manicotto fatto con l'uncinetto tunisino).


4 commenti:

  1. Ieri sono andata a creattiva ma non ho visto lo stand..forse perchè ero proprio di corsa dato che non potevo fermarmi molto per dei problemi a casa.
    Ciao e buona domenica Leti

    RispondiElimina
  2. Vedo ora questo tuo post. Mi sono commossa. Saranno gli ormoni, o l'alcool, o la musica da sabato sera.Forse il fatto che uno pneumatico ci ha unite! Grazie gatta!
    :)

    RispondiElimina
  3. Ciami, lo pneumatico che ci ha unite ieri è stato rottamato per cause di forza maggiore... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che possa riposare nel paradiso degli pneumatici!

      Elimina